Lunedì, 25 de Dicembre de 2017

Messaggi giornalieri
MESSAGGIO QUOTIDIANO DI MARIA, ROSA DELLA PACE, TRASMESSO NEL CENTRO MARIANO DI AURORA, PAYSANDU, URUGUAY, AL VEGGENTE FRATE ELÍAS DEL SAGRADO CORAZÓN

Perdona il Tradimento, Ama i tuoi nemici

Cari figli:

Che in questa Natività, essendo già nata la Luce di Gesù nei vostri cuori, le vostre vite e coscienze possano dare un nuovo passo, per concludere così una fase in più in questo apprendistato dell’amore e del perdono che vi offre il pianeta.

Ama i tuoi nemici affinché un giorno tu possa perdonare i loro tradimenti.

Figli miei, che sia costruita in voi questa stessa fortezza interiore d’amore che Mio Figlio ha vissuto e sperimentato su questo pianeta, sapendo che è nato in questa umanità per redimerla e salvarla di tutti i suoi mali.

Perciò, ama i tuoi nemici e potrai perdonare i loro tradimenti.

Gesù, sapendo che Lui incarnò per morire per tutti i suoi fratelli che lo avrebbero tradito più di una volta, non ha mai smesso di amare i Suoi nemici, così come il Padre Gli aveva chiesto.

Ama i tuoi nemici e potrai, qualche giorno, perdonare i loro tradimenti.

È un grande passo, durante questa Natività, trascendere il dolore per essere stato tradito o sottomesso a qualche causa.

È un passo cristico e cosciente, vivere l’Amore Maggiore sopra di tutto quello che è successo.

Ama i tuoi nemici e potrai perdonare tutti i loro tradimenti.

Ogni anima di questa Terra è chiamata a sommergersi nell’Oceano dell’Amore di Dio per esiliare, dentro di sè, il proprio Giuda che cerca di compromettere la vita spirituale dei discepoli di Cristo.

Il passo sicuro e completo è quello di consegnarsi all’amore e lasciarsi guidare dalla Luce dei Messaggeri Divini, in ogni nuovo passo.

Così, ogni anima su questa Terra, nel suo dovuto tempo, imparerà ad amare di più e potrà perdonare tutti i tradimenti che il Giuda interiore sia stato capace di incitare o commettere.

Ama i tuoi nemici e, un giorno, sarai capace di perdonare tutti i loro tradimenti.

Viviamo questa Natività del Signore per confermare all’Universo i nostri prossimi passi in questa strada per imparare ad amare colui che non avremmo mai potuto amare e imparare a perdonare colui che non avremmo mai potuto perdonare.

È un passo importante e cristico, nella vita spirituale, amare i nostri nemici affinché un giorno voi impariate a perdonarli come Cristo li perdonò dopo tutto quello che aveva vissuto fino alla Croce.

È fu così che i tempi cambiarono e le porte dell’Universo dell’Amore di Dio si apriranno per offrire ai discepoli di Cristo di amare più i loro nemici per poter perdonare tutti i loro tradimenti e gli sbagli commessi.

Che, in questa Natività del Signore, l’umanità possa crescere nell’esperienza viva della Scuola dell’Amore, ma adesso, trascendendo tutte le offese, tradimenti e delusioni che il nostro simile o il fratello sia stato capace di farci affinché, in fiducia e fede, i discepoli di Cristo entrino dalla porta maggiore alla scuola per imparare ad amare i loro nemici affinché il Padre, che è Misericordioso, gli perdoni tutti i tradimenti.

È giunta l’ora di vivere la Parabola del Figlio Prodigo, imitando il Padre della Giustizia Divina e della Misericordia, animandosi ad attraversare le nuove esperienze cristiche nel cammino dell’amore e dello spirito incondizionato.

Che questa Sacra Natività del Signore ispiri e esorti i Cristi interni che sono nati, a vivere l’Amore Maggiore per i nemici affinché, come voi, siano perdonati di tutti i tradimenti.

Questi sono i modelli della vita per una nuova umanità che prima dovrà costituirsi e formarsi spiritualmente.

Vi incoraggio, come Gesù, ad amare i nemici affinché un giorno ricevano un’opportunità, come voi l’avete ricevuta direttamente da Cristo.

Animatevi a dare dei passi nella vita cristica dell’Amore e della Saggezza.

Vi ringrazio per aver risposto alla Mia chiamata!

Vi benedico,

Vostra Madre Maria, Rosa della Pace